FORMAZIONE SPECIALISTICA

Le Scuole di specializzazione di area sanitaria sono corsi di III ciclo (post lauream) che hanno lo scopo di formare specialisti nell’area sanitaria. L’obiettivo è fornire allo specialista in formazione conoscenze e abilità per funzioni richieste nell’esercizio di particolari attività professionali.

Presso l’Ateneo di Pavia sono attive 41 Scuole di specializzazione per laureati medici e 6 per laureati non medici.

Esse afferiscono a tre aree: Area medica, Area chirurgica e Area dei servizi clinici. Nell’ambito delle singole aree, le Scuole sono aggregate in Classi omogenee.

L’accesso è a numero programmato. Per essere ammessi ad una Scuola di specializzazione per laureati medici occorre essere in possesso della laurea in Medicina e chirurgia, conseguire l’abilitazione all’esercizio della professione di medico-chirurgo entro la data di presa di servizio, e superare il concorso nazionale di ammissione per titoli ed esami, bandito annualmente dal MUR.

L’ammissione alle Scuole di specializzazione per laureati non medici richiede il possesso dei titoli di laurea stabiliti dal bando emanato annualmente dall’Ateneo e il superamento del relativo concorso per titoli ed esami.

Al termine del percorso formativo viene rilasciato il Diploma di specializzazione e il titolo di Specialista nel settore prescelto.

Scuole di Specializzazione per laureati medici

Scuole di Specializzazione per laureati non medici

Informazioni per gli specializzandi

Normativa – Regolamenti – Circolari

Presidio di Qualità delle Scuole di Specializzazione di area sanitaria (PQASs)

News e Avvisi